Autore: Giombini
Liturgia: 0Atto penitenziale
Video1:
Io Ti chiedo perdono
Marcello Giombini
Io ti chiedo perdono
Io ti chiedo perdono
Io ti chiedo perdono, mio Signore (2v)

Per essermi ritenuto un eletto, 
per essermi fatto scudo di Te, 
per aver giudicato i miei fratelli 
e le loro idee.

Per averti fatto dire quello che non hai mai detto, 
per aver disprezzato l’ignoranza altrui, 
per aver desiderato una dastrica repressione  
della delinquenza.
Marcello Giombini


torna all'inizio del contenuto